METTI CHE OGGI ERO IN ANTICIPO

Esatto! Oggi ero in anticipo, ma per fortuna un uomo meraviglioso ha ben pensato di coinvolgermi in un pucciosissimo tamponamento a catena che, oltre ad avermi sfasciato muso e culo della macchina, mi ha anche permesso di arrivare in ufficio con un dignitoso ritardo di mezz’ora.

In pronto soccorso il pomeriggio ho capito perché mia zia mi diceva sempre di usare mutande ed intimo nuovi insistendo che “non si sa mai”: mi son ritrovata davanti al radiologo (e che bel pezzo di radiologo, oltretutto) con un paio di mutande che hanno almeno 6 anni ed altrettanti buchini, una canotta con la spallina scucita e la maglia con una macchia su un fianco. M E R A V I G L I O S O.

 

 

Annunci

  1. anche io la settimana scorsa in pronto soccorso ho ripensato all’intimo pulito e ai “non si sa mai” che soleva dirmi addirittura mia nonna… anzi ti dirò: meno male che quella mattina mi ero fatto la doccia!

  2. l’intimo deve essere SEMPRE abbinato, sempre.
    io, quando vado a comprare biancheria, acquisto sempre un reggiseno + 3 slip coordinati, e sto bene attenta ad infilarli tutti insieme in lavatrice (così stingono/si tingono allo steso modo).
    unica eccezione: se hai pantaloni bianchi e maglietta nera (o viceversa), agari un po’ vedo/non vedo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...